Affitta camere "Ai Larici"

Nel mezzo della splendida corona di cielo che colora le pendici dolomitiche di un'atmosfera mozzafiato dall'alba fino al tramonto, l'affittacamere Ai Larici propone un soggiorno unico in luoghi dove la natura trionfa in tutte le sue sfumature. Basta affacciarsi dalle finestre della camera per ripercorrere con lo sguardo i vari sentieri che rapidamente portano ai migliori spazi dedicati allo sport e all'escursionismo, quali il Parco Avventura di Caralte, la palestra di roccia, il centro sportivo, dove è possibile sfidarsi a minigolf o lasciar giocare i bambini al parco giochi. Percorrendo un'altro di questi sentieri è possibile godere di una passeggiata naturalistica rilassante: il tutto avviene in una zona pedonale e ciclabile, adatta sia a chi va forte che a chi preferisce prendersi il tempo di ammirare il panorama. Non lontano dall'affittacamere si può andare a cavallo: basti raggiungere il centro equestre e chiedere a uno degli accompagnatori, cordiali ed esperti "cavalieri" delle Dolomiti. Nel piccolo, caratteristico, paesino di Caralte alcuni sentieri portano lontano: la traversata delle Dolomiti, che attraversa tutto il Centro Cadore, passa per "l'area wilderness Valmontina": un susseguirsi di gallerie, crocevia, ruscelli e torrenti e persino un ponte tibetano. A Perarolo, dove scorre il Piave, la vena del Veneto, è possibile pescare e rilassarsi al sole.
A due passi dalla piazza, un ristorante pizzeria e due snack bar. E se tutto questo non basta, è sufficiente salire in auto e raggiungere in cinque minuti la storica città del Tiziano, Pieve di Cadore, in trenta la Perla delle Dolomiti, Cortina d'Ampezzo, Misurina e le Tre Cime, ad Auronzo di Cadore e - dalla parte opposta - la cittadella di Belluno, capoluogo di provincia. L'imbocco dell'autostrada A27 si trova a circa venti minuti, ma, giunti al termine del soggiorno all'affittacamere ai Larici, non vedrete l'ora di tornarci.